Lavitola a Fiumicino, si è costituito




Basilicata | Paolo Cirigliano | 16 aprile 2012 alle 10:15

Lavitola a Fiumicino, si è costituito

Ordine di custodia per senatore Pdl De Gregorio

Nuove accuse per l’ex direttore dell’Avanti. Presunte tangenti a politici panamensi per la realizzazione di carceri e finanziamenti all’editoria. Era latitante da otto mesi dopo un ordine di custodia cautelare emesso dalla procura di Napoli con l’accusa di concussione. Sarà sentito dai magistrati che indagano sulla P4, sulle tangenti Finmeccanica e dovrà chiarire i suoi rapporti con Tarantini

Lavitola a Fiumicino, si è costituito Ordine di custodia per senatore Pdl De GregorioValter Lavitola alla partenza da Buenos Aires (ansa)

ROMA – Una nuova ordinanza di custodia, su richiesta della Procura di Napoli è stata notificata oggi a Valter Lavitola , l’ex direttore dell’Avanti latitante in Sudamerica dal 14 ottobre 2011, è rientrato stamattina in Italia per costituirsi. Tra le accuse, c’è anche la corruzione internazionale per presunte tangenti a politici panamensi per la realizzazione di carceri. Altre accuse riguardano i finanziamenti all’editoria. Nell’ambito della vicenda all’interno della quale sono scattate nuove accuse per Lavitola è stato emesso anche un ordine di custodia cautelare in carcere nei confronti del senatore del Pdl Sergio De Gregorio. Il provvedimento è stato trasmesso al Senato per l’autorizzazione all’esecuzione.

L’aereo Alitalia proveniente da Buenos Aires con a bordo Lavitola è atterrato all’aeroporto di Fiumicino alle 6:41 del mattino. Piumino blu smanicato, maglioncino bianco, jeans, scarpe da ginnastica, zainetto beige in spalla e con un piccolo trolley: così è apparso Lavitola appena sbarcato dal Boeing 777 dell’Alitalia atterrato a Fiumicino.
(La Repubblica)

http://www.repubblica.it/politica/2012/04/16/news/lavitola_fiumicino-33378814/?ref=fbpr

Tags: , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Basilicata su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Paolo Cirigliano

Paolo Cirigliano Paolo Cirigliano Scrive su questo blog per dare voce ad una delle zone più dimenticate della Basilicata.
Sito: http://www.facebook.com/profile.php?id=1650190255


Lascia un commento